C’è più gusto ad essere Italiani?

Qual è la cosa peggiore che puoi trovare viaggiando all’estero? Altri Italiani!

Annunci
Published in: on gennaio 2, 2008 at 3:56 pm  Comments (3)  
Tags: , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://venividiwc.wordpress.com/2008/01/02/ce-piu-gusto-ad-essere-italiani/trackback/

RSS feed for comments on this post.

3 commentiLascia un commento

  1. Sempre detto anch’io! Più ne trovo, più mi girano le balle. Non so perché quando ci troviamo in suolo estero si scatena questo viscerale odio per i connazionali, ma è sempre così…

  2. Forse perchè solitamente l’italiano all’estero si comporta esattamente da italiano all’estero.
    Ho visto connazionali prendersi 18 piatti dal buffet della colazione e incartare panini, dolcini, yogurt, cereali, bacon&eggs e portarseli in borsa tutto il giorno “perchè è compreso”!
    Ho visto connazionali farsi la foto da dietro una statua del Buddah cui mancava la testa, nonostante la guida avesse detto che questa cosa è vietata dalla legge ed è un’offesa per la religione.

    Ma si sa, l’italiano all’estero quando sente la parola VIETATO si illumina come un bambino a Natale e si prodiga in mille maniere per fare quello che non si può e che magari non avrebbe mai fatto se non fosse stato vietato.

  3. Già, sono d’accordo. Vuoi mettere che bello vantarsi con gli amici al bar al proprio ritorno di aver fatto quelle cose in terra straniera? L’Italiano si sente in qualche modo padrone del mondo! Il mondo si deve adeguare alle sue usanze e non viceversa! Se qualcuno può consigliarmi un posto non ancora “colonizzato” da certi nostri connazionali, sarò lieto di farci la mia prossima vacanza! Oppure ditemi dove ne avete trovati molti, così evito! Per quanto mi riguarda, a Vienna ce n’erano tantissimi (mi è rimasta nel cuore un’allegra famigliola in cui le figlie sembravano le wigs e la madre si sforzava di sembrare la loro sorella maggiore. “Fa che non siano Italiani, fa che non siano Italiani!” Aprono bocca: sono Italiani. Lo sapevo!), a Bratislava meno, ma gli ultimi 2 giorni ce n’erano abbastanza (comunque sempre troppi. Un mio amico è stato in discoteca e mi ha detto della presenza di numerosissimi “papponi italiani”, così li ha definiti in modo credo molto incisivo).


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: