Scontri a Rosarno

A Rosarno, in Calabria, duri scontri fra Italiani ed extracomunitari. Dopo aver visto le immagini di meridionali ed immigrati che si massacravano tra loro, alcuni leghisti si sono rinchiusi in bagno.

Un immigrato è stato ferito da un colpo di fucile, poche ore dopo le accuse di Maroni contro l’eccessiva tolleranza verso gli stranieri. Ma non per razzismo, anzi, per farlo sentire più simile ai Calabresi.

Non si arrestano gli episodi di intolleranza: alcuni cittadini sono stati visti prendere a bastonate dei dizionari Zingarelli.

Una troupe del Tg2 è stata aggredita, ma è subito tornata a fare il proprio lavoro. Qualunque esso sia.

Gli extracomunitari sono stati trasferiti. “Per fortuna l’insegna del nuovo campo è stata ritrovata in tempo dopo il furto”, ha sottolineato La Russa.

A rischio ora la raccolta delle arance. Berlusconi: “Un altro buon motivo per non finire in galera”.

Il Governo assicura che farà sentire presto la sua presenza in Calabria. Tra 2 mesi ci sono le regionali.

Annunci

The URI to TrackBack this entry is: https://venividiwc.wordpress.com/2010/01/13/scontri-a-rosarno/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. …sei un mito!

  2. Troppo gentile!!! 🙂 Benvenuto!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: