Berlusconi in Israele

Berlusconi ha tenuto oggi un intervento dinanzi ai deputati del Parlamento israeliano, dopo aver cercato di capire come funziona questa istituzione sconosciuta nel nostro paese.
La sua esplorazione di luoghi per lui inediti proseguirà con la visita ad un tribunale locale.

Berlusconi: “C’è uno Stato che ha una guida che ricorda personaggi nefasti del passato”. A rischio i rapporti con la Santa Sede.

“L’Italia trovò la forza di riscattarsi dall’infamia delle leggi razziali attraverso la lotta di liberazione dal nazifascismo”. Poi si riscattò dalla lotta di liberazione dal nazifascismo attraverso il reato di clandestinità.

Il discorso è stato interrotto da 12 applausi da parte dei parlamentari, che speravano avesse finito.

Berlusconi ha concluso con “Viva Israele, Viva l’Italia, Viva la pace e la libertà”. Triplice brivido per la delegazione italiana.

Durante la conferenza stampa, è bastato che un cronista pronunciasse la parola “moglie” perchè Berlusconi facesse entrare Netanyahu in un armadio.

Annunci

The URI to TrackBack this entry is: https://venividiwc.wordpress.com/2010/02/03/berlusconi-in-israele/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. Berlusconi ha concluso con “Viva Israele, Viva l’Italia, Viva la pace e la libertà”. Triplice brivido per la delegazione italiana.

    Ci ho messo un’attimo per capirla. Dopodiché dall’ano mi ha fatto capolino l’epiglottide. Grazie.

  2. Grazie a te Luca!!!
    Ps: che immagine poetica! 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: