Burricane

Terremoto in Giappone. E’ il più devastante dai tempi della canzone dei Litfiba.

Il premier giapponese costituisce un comitato operativo d’emergenza. Per leggere tutti i messaggi di cordoglio.

Il sisma avrebbe spostato l’asse terreste. Almeno secondo gli esperti di Shanghai.

Per l’astronomo del Papa, lo spostamento dell’asse di rotazione della Terra non provocherà cambiamenti. Il Sole continuerà a girarle intorno.

Se il Giappone avesse puntato, invece che sul nucleare, sulle centrali idroelettriche, lo tsunami post terremoto sarebbe stato visto come una straordinaria opportunità.

Un’onda ha invaso l’enorme parcheggio del parco divertimenti di Disneyland. Ma il governo parla di una nuova attrazione.

A lungo le autorità hanno tranquillizzato sulle centrali nucleari. Era la condizione posta dall’Italia per gli aiuti.

Il premier ha chiesto alla popolazione di continuare a seguire le indicazioni trasmesse televisivamente, senza perdere la calma. E ha annunciato che manderà aiuti al Giappone.

Il governo nipponico chiede all’esercito Usa di impegnarsi per fermare i danni nucleari. Stavolta senza bandiera bianca.

(gli Stati Uniti forniranno assistenza: dopo il ‘45, il Paese è ancora in garanzia)

Anche la Banca Mondiale è pronta ad aiutare i Giapponesi. Appena forniranno copia dell’ultima busta paga.

Le radiazioni provenienti dalla centrale di Fukushima cambieranno per sempre il significato di città tentacolare.

Riunione d’urgenza dei Vescovi nipponici. Le radiazioni sono state così forti, che ora lì Gesù sarebbe crocifisso ad un asterisco.

Nonostante le emissioni nocive, c’è qualche buona notizia: due persone sono state estratte vive. Da un cimitero.

Yoko Ono scrive ai Giapponesi. Rispondendo alla domanda: che mai potrà accadere dopo terremoto, tsunami e radiazioni?

Secondo alcune misurazioni, Roma sarebbe più radioattiva di Tokio. Si spiega così la terza gamba del governo.

Fazio: “I miei esperti escludono che ci sia qualsiasi tipo di rischio in Italia per quello che sta avvenendo in Giappone”. A meno che qualcuno inventi uno pseudo vaccino.

Le autorità cinesi hanno censurato la ricerca del termine “fuga radioattiva” dai principali blog del Paese. Ora si può cercare solo “autorità cinesi”.

Le conseguenze del sisma in Giappone interesseranno tutto il mondo. E’ il Madama Butterfly effect.

Annunci

The URI to TrackBack this entry is: https://venividiwc.wordpress.com/2011/03/17/burricane/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. Cosa dire sul nucleare che non sia stato già detto?

    http://notiziedelfuturo.blogspot.com/2011/03/processo-breve-nucleare.html

  2. Quanto tempo, tramite Facebook una memorabile ‘massima’ dal profilo di Spinoza.it compare sul mio profilo. Autore Venividiwc! Ma io lo conosco! 😀 Bei tempi quelli del blog, oramai lo (quasi) abbandonato! Tu vedo che fai invece grandi progressi!! Buone cose 😉 Mavi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: