Pesci d’aprile

Salvini in Liguria appoggerà il candidato di Forza Italia. Come zona allagata si farà bastare Venezia.

“Puntiamo a raddoppiare i voti dell’anno scorso”. Ma dovranno bere a sufficienza.

Gaffe geografica di Toti: “Novi Ligure è in Liguria”. Ora può essere accettato anche dall’elettorato della Lega.

Che poi non è tanto il fatto che Toti pensi che Novi Ligure sia in Liguria, ma che la immagini fatta di cioccolato.
***
Secondo la Corte europea, quello che è accaduto al G8 di Genova “deve essere qualificato come tortura”. Ha ottenuto punti in abbondanza.

Alla Diaz Arnaldo Cestaro, mentre veniva picchiato, gridò che era anziano. Fu allora che iniziarono a colpirgli i femori.

Tonelli (Sap): “Noi siamo per le videocamere”. 50 sfumature di grigio ha fatto i soldi con due semplici frustate!

Polemiche per un post pubblicato su Facebook da un poliziotto presente alla Diaz: “Quella sui lettori è tortura”.

(pare che nella pubblicazione del post siano rimaste ferite 14 tastiere)

“Dell’irruzione alla Diaz è emersa solo parte della verità”. I migliori sapevano picchiare senza lasciare segni visibili.

“Quello che volevamo era contrapporci con forza, con giovane vigoria, con entusiasmo cameratesco a chi aveva, impunemente, dichiarato guerra all’Italia”. Spezzando loro le reni.
***
Ostuni, due bambini feriti nel crollo del soffitto della scuola. Erano quelli che lo sostenevano.

I lavori di ristrutturazione erano appena terminati. Ma la mano di bianco non ha retto.

Il sindaco: “I bambini non sono gravi”. La caduta è stata attutita da quelli del piano di sotto.
***
Tribunale di Milano, Claudio Giardiello, accusato di bancarotta fraudolenta, uccide 3 persone dopo che il suo avvocato aveva rinunciato all’incarico. Così, senza un motivo.

L’uomo sarebbe entrato nel palazzo mostrando un falso tesserino: “Buongiorno avvocato Fitness Club”.

Dopo l’attentato, la polizia ha chiesto a tutti di togliersi la cravatta per distinguersi dall’assassino. “Ah, e il killer aveva anche il reggiseno”.

Giardiello è poi stato catturato in Brianza, mentre cercava di mimetizzarsi tra imputati per reati fiscali.

“Volevo vendicarmi di chi mi ha rovinato”, poi ha un malore. Ora si teme per il suo medico curante.

Da allora i controlli all’ingresso del tribunale sono così lenti e meticolosi che finiranno prescritti anche i reati commessi nella coda per entrare.
***
700 morti nel Mediterraneo, si tratta del più grande naufragio di sempre della storia dell’immigrazione. Almeno secondo l'”Acqua di Po World Records”.

I migranti erano stipati su una nave come animali. Ma non avevano i musetti altrettanto carini.

Il premier ha annullato tutti gli appuntamenti della domenica pomeriggio. Non gli hanno detto che la Fiorentina era in posticipo.

Renzi: “Come si fa a restare insensibili, mentre tanta gente muore per cercare di venire ad assistere al nostro grande progetto riformista?”

Il premier: “Credo che il Consiglio europeo prenderà una posizione unanime e comune”. Quella di spalle.

Parigi e Berlino: “L’Italia non è sola”. Visto quanti migranti?

A un giorno di distanza, in Grecia un altro barcone con 200 migranti è naufragato dopo aver urtato uno scoglio. Le sirene continuavano a cantare il benessere dell’Europa.
***
Torino, da domenica 19, 200 persone ogni quarto d’ora potranno accedere a vedere la sindone. E cercare di indovinare il personaggio misterioso.

Un mercoledì da colombe

Berlusconi gira un nuovo videomessaggio. L’avevo intuito quando l’ho visto da Calzedonia.

L’ex premier dichiara che è in corso un’operazione eversiva che mina lo stato di diritto. Poi si scusa per il disagio.

Berlusconi comanda, i parlamentari firmano le dimissioni. Ora è più chiaro cosa alle riunioni del Pdl si intenda per ordine del giorno.

Letta: “Umiliata l’Italia”. Ora non resta che umiliare gli Italiani.

I ministri Pdl lasciano l’esecutivo. Allora è vera la storia dei topi.

Nella riunione in cui e dimissioni sono state decise, Alfano non c’era. Berlusconi è contrario ai conflitti di interesse.

“Ministri Pdl si dimettono perché il governo ha violato i patti”. Non è mica la legge.

Letta accusa l’ex premier di rovesciare la frittata. E non è facile senza coperchi.

I ministri si dimettono, ma poi criticano Berlusconi. Cercando di dare credibilità ai futuri “Eseguivo solo degli ordini”.

Dopo pochi mesi di larghe intese il partito appare fortemente diviso. È ufficiale: il Pd è contagioso.

Passi avanti per la democrazia interna al Pdl: Cicchitto ha chiesto di parlare e non gli è stato concesso, però può ancora raccontarlo.

Bondi: “Cicchitto è stato assoldato dalla sinistra”. Guarda che quello è Renzi.

Santanchè: “Mi risulta che Alfano abbia chiesto la mia testa”. È il classico caso in cui la domanda supera l’offerta.

Letta chiede la fiducia: “Siamo stati tutt’altro che il governo del rinvio”, ha dichiarato, ricordando l’aumento dell’Iva.

“L’Expo 2015 sarà una scossa per l’Italia”. Quindi tutto quel sommerso è a rischio tzunami.

Tremonti non partecipa al voto. Ogni volta che c’è di mezzo una crisi, lui non ne vuole sapere niente.

Clamoroso dietrofront di Berlusconi su Letta. E aspettate di sentire quello sulla Merkel.

“Il Pdl voterà la fiducia. Ma è stata dura convincere Alfano”.

Berlusconi: “Nessuno ci dividerà”. È perfetto come piccolo porcellino.

Alfano ha dunque sconfitto politicamente Berlusconi. Quando sembrava più probabile che comprasse l’Inter.

(ora pare che Smithers voglia aprire una sua centrale nucleare a Springfield)

Quagliariello: “Nel Pdl ci sono due classi dirigenti incompatibili”. Entrambe in Berlusconi.

Epifani: “Il Cavaliere ha perso, il Paese ha vinto”. Quindi il Pd ha pareggiato.

“Berlusconi non c’è più”, ha dichiarato D’Alema, rimettendosi i baffetti.

Oscar per la pace

Trailer di un film su Maometto causa morti e feriti. Non oso immaginare alla prima!

Film contro l’Islam prodotto negli Usa provoca una rivolta in Libia. È la teoria degli invasati comunicanti.

Obama condanna fermamente le violenze: “Così favorite Romney!”

Gli Stati Uniti hanno deciso l’evacuazione del personale diplomatico. E l’invio di quello irascibile.

Hillary Clinton: “La violenza non onora la religione”. Ma spesso accade il contrario.

“Film disgustoso e riprovevole”. Ora ne seguirà uno già visto.

Il produttore non si pente dei contenuti. Forse un po’ della campagna pubblicitaria.

L’autore della pellicola: “L’Islam è un cancro”. Ho letto che avrebbe avuto una settimana difficile.

(dopo le vignette danesi ed il film prodotto negli Usa, Calderoli è pronto a rilanciare con un musical)

Casini: “Il film su Maometto è uno schifo”. Il protagonista ha più di una moglie.

Il Papa cerca un nuovo maggiordomo. Ma dovrà aspettare le elezioni di primavera.

Primarie Pd, la parola d’ordine di Renzi è “Adesso”. È tipica dei bambini che fanno i capricci.

Il logo che ha scelto è invece molto simile a quello di Franceschini per le primarie 2009. Ed aspettate di vedere il risultato.

Vendola vuole sposarsi. È strano sentire un politico deciso a rinunciare ad un suo privilegio.

Il grillino Favia: “Nel nostro movimento non c’è democrazia”. La replica: “Vostro un cazzo”.

Moglie di dell’Utri indagata per riciclaggio. I soldi sporchi si lavano in famiglia.

La signora dell’Utri avrebbe fatto sparire 14 milioni. “Te l’ho detto di controllare le tasche prima di lavarmi i pantaloni”.

Il 27% delle italiane dice di aver fatto sesso in un posto pubblico. E per ottenerne uno?

Fede: “Le prostitute guadagnano più di me”. Ma almeno fa piacere quando aprono bocca.

A quanto dice, Sabina Began avrebbe perso il figlio di Berlusconi. Ma non sa su chi giurarlo.

Finita la storia tra Barbara Berlusconi e Pato: “Riprenditi lo spazzolino e il Voltaren”.

Scandalo Lazio, Polverini: “Non sono disposta a pagare le colpe di altri”. Quello è compito dei contribuenti.

Giuliano Ferrara ricoverato al Gemelli dopo un malore. Ha tutti i valori sballati.

È morto il cane della regina Elisabetta. Carlo guadagna una posizione per la successione.

Lapo Elkann è l’uomo più elegante dell’anno. Almeno secondo la rivista Vanity Fail.

Miss Italia, nella giuria anche Federica Pellegrini. Ormai è abituata a vedere vincere altre ragazze in costume.

La Salerno Reggio Calabria compie 50 anni. Ma ne ha ancora di strada da fare.

Sollecito: “Mi chiesero di incastrare Amanda”. Quella fu un’orgia davvero memorabile.

La Grecia potrebbe chiedere alla Germania i danni di guerra causati dall’occupazione nazista. O almeno di porvi fine.

Roma, Alessandra Mussolini rischia di cadere in una voragine. Poi il pifferaio ha smesso di suonare.

Fabio Volo ospite del Festival della Filosofia. Vogliono vedere come la prendiamo.

Corretto chirurgicamente il difetto agli occhi di Balotelli. “Sono nero???”

Università, al via i test di Medicina. Comincerei con l’escludere quelli che si dimenticano la penna nel compito.

Un antico papiro rivela che Gesù era sposato. Iniziò la carriera guarendo mal di testa.

Soldatessa inglese partorisce in Afghanistan. “E questi me li chiamate rinforzi?”