Import export

Dopo la strage di militari italiani a Kabul, Umberto Bossi si è augurato che tutti i soldati possano tornare a casa entro Natale, anche perché “è difficilissimo portare a casa degli altri la democrazia”. E’ vero, già ultimamente facciamo fatica a mantenerla qui da noi…

Sulle dichiarazioni del premier

Il fatto che Berlusconi si ritenga un superuomo è testimoniato da anche alcune sue dichiarazioni: “Schiererò 30 mila soldati contro l’esercito del male!” L’esercito del male? Il prossimo passo? Non so, la Guardia di Finanza contro i Marziani? I Carabinieri contro i Gormiti?

Comunque, gli annunci su sicurezza ed esercito devono proprio piacergli: parlando del problema stupri, infatti, ha dichiarato: “Ci vorrebbe un soldato per ogni bella ragazza”. Ora, a parte l’inopportunità della battuta, siamo certi che sarebbe una buona idea? Se la commedia sexy all’italiana degli anni ’70 ci ha insegnato qualcosa, e ci ha insegnato tanto, è proprio il contrario! Io me la ricordo Edwige Fenech nel film “La soldatessa alle grandi manovre”! Non mi sembrava molto al sicuro!!!